English

Formazione

Il tema della valorizzazione della ricerca pubblica è diventato uno dei cardini per lo sviluppo responsabile degli enti pubblici di ricerca.

Su questo tema continua ad esserci un ampio confronto internazionale e una intensa sperimentazione di diversi modelli e strumenti. Netval, consapevole dell’importanza di questi temi e del ruolo fondamentale dello scambio e del confronto per il miglioramento dei risultati, propone annualmente una serie di appuntamenti formativi che hanno l’obiettivo di trasmettere e di condividere le esperienze e le competenze di coloro che da anni operano nell’ambito del trasferimento tecnologico.  

RELATIVAMENTE ALL’ITALIA NEGLI ULTIMI ANNI:

Alcuni EPR (Enti Pubblici di Ricerca) si sono dotati di strutture dedicate alla gestione degli Ipr (Intellectual Property Rights) e molti hanno predisposto appositi regolamenti, sia per i brevetti che per le spin-off; la normativa nazionale ha iniziato a considerare questo fenomeno con un approccio molto chiaro e preciso, anche se per certi aspetti discutibile e frutto di un’insufficiente interazione con il mondo della ricerca pubblica; è stato costituito (nel 2002) un Network Universitario per la valorizzazione della ricerca che consente la condivisione delle esperienze e delle soluzioni sperimentate e che potrà anche contare sulla partecipazione di altri EPR non universitari.

Nel 2008 sono stati organizzati corsi in collaborazione organizzato in collaborazione con SUM - Scuola di Management per le Università, gli Enti di Ricerca e le Istituzioni Scolastiche, uno dei quali legato al tema dei rapporti Università e Industria, tema oggetto dello Statement Netval 2008.

Nel 2009 si ampliano le collaborazioni ed, alla SUM, si aggiunge una collaborazione relativa al corso sulle società spin off con PNIcube - Associazione degli Incubatori Universitari e delle Business Plan Competition. Nel 2010 e 2011 Netval si è concentrata su un grande evento e momento di networking quale è la Summer School, riducendo il numero di corsi a latere con l’obiettivo di rappresentare sempre di più il punto di incontro tra mondo della ricerca pubblica e imprese.