*********** [single event_custom.php] stec_event

Workshop Specialistico “Confronto sulle linee guida per le spin-off italiane” 21 MarzoMar 2013 09:30 - 22 MarzoMar 2013 16:00 UTC

Eventi

Obiettivo del workshop specialistico è il confronto sulle modalità con cui gli Atenei italiani hanno reagito alle modifiche normative a distanza di quasi due anni dall’emanazione del DM 168/11 ed a seguito del recentissimo decreto crescita 2.0 che ha istituito per la prima volta nell’ordinamento giuridico la fattispecie di “start up innovativa”.
Dall’incompatibilità e conflitto d’interessi al crowdfunding ci domanderemo come declinare una fonte normativa in strumento di crescita per le spin-off.

Il workshop è rivolto prevalentemente a persone che operano nelle pubbliche amministrazioni, interessate alla gestione della ricerca e dell'innovazione e, in particolare, ai ricercatori, al personale tecnico-amministrativo e ai manager delle aree ricerca e trasferimento tecnologico delle università e degli enti pubblici di ricerca che vogliano aver una visione d’insieme sulle problematiche possibili da affrontare. Possono essere interessati al corso anche quanti, dopo una prima esperienza professionale sui temi in oggetto, vogliano cogliere l’occasione per ripercorrere obiettivi, strumenti e strategie in un contesto informale e di confronto con colleghi di tutta Italia.

Introduce e coordina:
Dott.sa Sabrina Corrieri – Università degli Studi di Roma “Tor Vergata

 

Giovedì 21 marzo 2013

Ore 12.00-13.00

Introduzione

Dott.sa Sabrina Corrieri

Confronto di apertura al workshop

Come la norma può supportare la crescita: da spin-off della ricerca pubblica a start up innovativa.
Intervengono:
Prof. Andrea Piccaluga - Scuola Superiore Sant’Anna
Prof. Marco Cantamessa - Politecnico di Torino

Ore 14.30-18.00

Dopo il DM 168/11 cosa è cambiato nei regolamenti e nelle policy universitarie. Un’opportunità colta o un’occasione persa?
Testimonianze a confronto

Università degli Studi di Padova

Università degli Studi di Perugia

Università degli Studi di Urbino

Università "La Sapienza" di Roma

Venerdì 22 marzo 2013

Ore 9.30-12.30
Tavola rotonda conclusiva

Dopo DM 168/11: cosa deve cambiare? Statement sui principali punti dei regolamenti.
Intervengono:
Prof. Riccardo Barberi – Università della Calabria
Dott. Andrea Berti – Università degli Studi di Padova
Prof. Marco Cantamessa – Politecnico di Torino
Ing. Giuseppe Conti – Università degli Studi di Bologna
Dott.sa Sabrina Corrieri – Università di Roma “Tor Vergata”

 

Prof. Riccardo Barberi è Professore Ordinario di Fisica Applicata, Delegato del Rettore per la Ricerca e il Trasferimento Tecnologico dell'Università della Calabria, Consigliere Netval.

Dott. Andrea Berti Dirigente dell’Università di Padova dal 2001, è responsabile dell’Area Ricerca e Trasferimento di Tecnologia. Membro del Consiglio Direttivo di Netval e di PNI Cube. Esperto di tutela e valorizzazione dei risultati della ricerca pubblica e di business planning di imprese innovative. Direttore dell’incubatore universitario Start Cube e fondatore della business plan competition Start Cup Veneto. In precedenza si è occupato di relazioni internazionali e di placement all’Università di Padova e, prima ancora, di start-up di banche e di consulenza strategica in McKinsey Italia. Laureato in Statistica Economica, ha conseguito un MBA al Dartmouth College (USA).fica, della Commissione brevetti e della Commissione spin-off e start-up.

Prof. Marco Cantamessa Professore Ordinario di Gestione dell'Innovazione presso il Politecnico di Torino, Presidente ed Amministratore Delegato di I3P- Incubatore Imprese Innovative del Politecnico di Torino.

Ing. Giuseppe Conti Ingegnere Gestionale, Master in gestione delle Università e dei Centri di Ricerca Pubblici. Fondatore ed in passato Direttore dell'Ufficio di Trasferimento Tecnologico (TTO) del Politecnico di Milano, è attualmente Dirigente dell'Area Ricerca e Trasferimento Tecnologico dell'Università di Bologna e Responsabile della Formazione Netval dal 2010.

Dott.sa Sabrina Corrieri Laurea in Economia Gestionale con esperienza decennale nell’industria nel settore del controllo strategico è attualmente responsabile del Coordinamento attività di ricerca Sett. IV - Spin-off & Start up - dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e membro della Commissione Valorizzazione dei Risultati della Ricerca e Trasferimento Tecnologico (CVRTT) della stessa Università. Dal 1999 si occupa di valorizzazione dei risultati della ricerca pubblica e Trasferimento Tecnologico con particolare riguardo al sostegno di iniziative di Spin-off e Rapporti con l’Impresa, collaborando dapprima con il Parco Scientifico e Tecnologico Romano e poi istituzionalmente nel Coordinamento Attività di Ricerca. Collabora con il dipartimento di Studi sull’Impresa, Governo e Filosofia, cattedra di Economia dell’innovazione, svolge attività di ricerca e docenza su questi temi e partecipa a commissioni e gruppi di lavoro per la valutazione di progetti imprenditoriali. E’ componente del gruppo di lavoro dell’Associazione NetVal in materia di Formazione e Legale.

Prof. Andrea Piccaluga è Professore di Economia e Gestione delle Imprese presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, dove è Delegato al Trasferimento Tecnologico e Coordinatore del PhD in Management. È attualmente responsabile della Survey annuale di Netval e di quella, a livello europeo, di ProTon Europe. Svolge attività di ricerca presso l'Istituto di Management della Scuola Superiore Sant'Anna e collabora con la SIAF - Scuola Internazionale di Alta Formazione di Volterra.

 

Importa in Google Calendar
Network per la valorizzazione della ricerca universitaria - P. IVA 03092240138

Privacy Policy | Cookie Policy
Amministrazione Trasparente
Download Press Kit
Resta aggiornato su eventi, bandi e competizioni per l’innovazione e il trasferimento tecnologico.

ISCRIVITI QUI
@ Copyright Netval | Credits
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram